“Gli ostacoli che impediscono alle donne di occupare posizioni di vertice negli organismi pubblici e privati e che si risolve in intollerabili discriminazioni sul piano economico e sociale – non potranno essere superati se all’impegno e alla determinazione di noi donne, ciascuna per la propria parte, non si accompagnerà anche il pieno coinvolgimento e la partecipazione attiva degli uomini.

Sono convinta che questa sia la chiave giusta per compiere quel salto culturale che ancora ci separa da una compiuta ed effettiva uguaglianza di genere. Senza questo salto la pur necessaria azione delle Istituzioni, da sola, non è sufficiente.”

 

Il saluto della Presidente della Camera Laura Boldrini

page-0 page-1