Si è conclusa oggi a Roma, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica “G. Spadolini”, la prima edizione delle Olimpiadi di Debate delle scuole italiane.

Il Debate è un confronto di opinioni regolato da modalità specifiche tra interlocutori che sostengono una tesi a favore e una contraria su un tema assegnato.

Si tratta di un metodo pedagogico, educativo e formativo che consente di sviluppare capacità di argomentazione, valutare quelle altrui, strutturare competenze analitiche e comunicative, in un’ottica di educazione alla cittadinanza. Ma soprattutto consente di insegnare a studentesse e studenti a rispettare l’opinione altrui, ad ascoltare il prossimo. Il fatto di essere capaci di sostenere una tesi, anche diversa da quella che si avrebbe su un determinato tema, argomentandola e approfondendola, sviluppa la capacità di ascolto, di rispetto delle opinioni differenti, di capacità anche di empatia, relazionandosi in modo positivo agli altri. Per la prima volta, dopo una sperimentazione nelle scuole, facciamo a livello nazionale questa gara che è presente anche in altri Paesi.

[Qui il comunicato con le studentesse e studenti premiati]