Solidarietà al circolo Arci e alla Casa del Popolo di Santa Croce sull’Arno
  • Pisa

No a ogni forma di violenza. Vedere l’immagine della scritta “Comunisti al rogo” sulla saracinesca della Casa del Popolo di Santa Croce sull’Arno non può lasciare indifferenti.

La violenza, anche quella verbale, va contrastata da chiunque abbia a cuore la nostra democrazia, quali che siano gli schieramenti politici di appartenenza. Vedere poi simili parole cariche d’odio lanciate contro chi da anni si impegna per veicolare e realizzare concretamente, nella vita di tutti i giorni, i valori di pace, di inclusione, di giustizia sociale, di pari opportunità e di legalità non può che far accrescere l’indignazione.

Per questo dichiaro la mia più ferma condanna contro questo atto di inciviltà ed esprimo tutta la mia solidarietà al circolo Arci e alla Casa del Popolo di Santa Croce sull’Arno. Sono certa che andrete avanti senza farvi intimidire da simili gesti vigliacchi. E sappiate che mi avrete sempre al vostro fianco.