Il risultato elettorale di questi ballottaggi è di grande rilevanza. Dal settentrione al meridione le città hanno votato centrosinistra anche in delle roccaforti del centrodestra come Treviso, per non parlare dell’elezione del primo sindaco donna ad Ancona. Ottimo anche il risultato in Toscana, in particolare significativa è la conferma della fiducia al centrosinistra di Siena, città scossa dai fatti degli ultimi mesi.

Non bisogna certo sottovalutare la crescita delle astensioni che mostra una distanza tra una parte del paese e le sue istituzioni, una distanza che va colmata proseguendo nelle priorità che il governo Letta si è dato sulla crescita, occupazione, lavoro giovanile e riforme.