La  scelta di Matteo Renzi di mantenere in capo al Presidente del Consiglio la responsabilità delle Pari Opportunità è una decisione importante.

Una scelta che segna una innovazione e dà valore alle politiche di mainstreaming anche al fine di recuperare il significato originario delle pari opportunità e renderlo funzionale alle riforme necessarie al sistema Paese.