L’elezione da parte di Banca Etica di un Comitato che vanta una straordinaria presenza femminile, è un’ottima notizia. L’organismo- che svolge un ruolo attivo nella creazione di prodotti e servizi finanziari che facciano propri i principi della banca come trasparenza, partecipazione, equità, efficienza, sobrietà, eticità nella responsabilità e credito come diritto umano – è stato eletto sabato e vanta la presenza di ben 6 donne e 1 uomo. Una grossa novità! Un esempio, quello di una banca che sceglie di avvalersi dell’importante contributo delle donne, che spero sia presto seguito da molti altri.

A tutti loro auguro buon lavoro.