È in corso in questi giorni We have the future: per la prima volta 30 studenti, provenienti dalle migliori università di diritto e di business di tutto il mondo, si riuniscono a Roncade (TV) per vivere quattro settimane intensive a contatto con il tessuto imprenditoriale del Nord-Est.
Che a partecipare al Camp siano studenti di tutto il mondo, ci rende ancora più consapevoli della forza attrattiva del nostro Made in Italy e anche del suo modello di business.

Durante il Camp, gli studenti conosceranno alcune tra le realtà aziendali che hanno dato vita al successo del Made in Italy nel mondo e lavoreranno insieme per costruire soluzioni innovative per le industrie Italiane. Le giornate vedranno anche gli interventi di esperti internazionali nel campo del Diritto e dell’Economia provenienti da tutto il mondo.

Questa modalità di lavoro, che mette insieme esperienza ed innovazione, saper fare e saperi, è l’approccio giusto per consolidare quello che di meglio l’Italia sa fare.Un’Italia che sa fare tesoro delle proprie competenze e capacità e non teme di protrarsi nel nuovo, sperimentando e mettendo in gioco le competenze più diverse.
Auguro il meglio a questa iniziativa, sperando non resti isolata e che sia di stimolo per nuove collaborazioni tra università ed imprese, nella ricerca di soluzioni che rendano sempre più competitivo il nostro sistema paese.