• News

Esprimo la mia massima solidarietà al Ministro Orlando, la busta ricevuta con minacce scritte in arabo e contenente dei proiettili non intimidisce certamente chi si batte ogni giorno per la sicurezza di tutti e per la legalità.
E’ importante che si faccia subito chiarezza sulla natura di questo gesto e sul significato di una minaccia simile, evitando valutazioni affrettate e paure ingiustificate, ma credo sia altrettanto importante essere vicini, in questo momento più che mai, al Ministro Orlando e al costante lavoro che sta facendo con tutto il Governo italiano contro il terrorismo.