[et_pb_section admin_label=”section”][et_pb_row admin_label=”row”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text admin_label=”Testo” background_layout=”light” text_orientation=”left” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”]

La scuola italiana racchiude in sé molte eccellenze e offre molte opportunità alle nostre studentesse e ai nostri studenti.

Riconoscerle e valorizzarle è un percorso di merito: per questo abbiamo fortemente voluto che le opere della Prima Biennale dei Licei Artistici fossero esposte al Ministero.

Credo che sia molto importante far conoscere all’esterno la capacità che le scuole hanno di valorizzare il talento delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi.

Oggi portiamo al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dei veri e propri gioielli che siamo felici di mostrare alla cittadinanza.

La novità della Biennale dei Licei artistici, che con intelligenza e organizzazione ha dato evidenza, quest’anno, alla qualità del lavoro collettivo di oltre novanta istituti italiani, allargando e confrontando l’esperienza con altre scuole d’arte d’eccellenza in tutto il mondo, è destinata a lasciare una traccia.

La prima di queste è la mostra che abbiamo organizzato al Miur. Nelle prossime settimane apriremo la mostra in orari dedicati in cui sarà possibile visitare il Palazzo dell’Istruzione che è la casa della scuola, dell’università e della ricerca e che deve essere visto e conosciuto dalle cittadine e dai cittadini.

[Qui il comunicato completo e tutte le informazioni]

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]