Grillo, anziché diffondere falsità sul Pd e la ricerca italiana, riconosca l’importante intesa raggiunta nelle ultime ore. Con l’IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) abbiamo convenuto di impiegare una parte delle risorse dell’Istituto per promuovere progetti di ricerca di interesse nazionale e azioni che favoriscano l’ingresso delle e dei giovani nel mondo della ricerca.

Abbiamo sbloccato una vicenda che era da tempo in una fase di stallo, rimettendo in circolo risorse importanti per la ricerca nazionale. Perché diffondere falsità attorno a un’intesa come questa, che va accolta con soddisfazione da chiunque abbia a cuore il progredire della ricerca scientifica? Forse Grillo non vuole che si investa sulla ricerca in Italia?

[Qui il comunicato sul sito del Miur]